Hydra Cloud- Perchè scelgiere Cloud

Scritto da gaetano on . Postato in Hydra Cloud

Per scegliere il cloud per la crescita del proprio business deve avere una visione completa e strutturate di quale sia il modo migliore per mettere in atto questa scelta renderla fruibile in tutta la propria realtà aziendale. Ogni tipologia di servizi cloud oriented portano con dei vantaggi intrinsechi: semplicità della fruizione dei servizi pubblici maggiore controllo e sicurezza dei servizi in cloud privato.   Per ogni organizzazione esiste una tipologia di cloud adatta alle esigenze di business e di services. Sempre più popolare è un approccio al cloud di tipo ibrido, in cui il cloud vengono integrati perfettamente con la modalità tradizionale della gestione dell’infrastruttura tecnologica, e vengono gestiti centralmente attraverso un’unica piattaforma. Ed è proprio un ambiente cloud ibrido la scelta che raccoglie il maggior successo nelle aziende a livello globale quando l’obiettivo è sostenere la crescita del business, mano a mano che maturano le strategie cloud e che i benefici apportati dalla sua attuazione a tutta la struttura aziendale divengono sempre più comprensibili e reali.   Le aziende che orientano la propria scelta verso una soluzione di cloud gestito possono dedicare la maggior parte delle loro risorse, sia umane che economiche, sul proprio core business, senza dedicare grandi quantità di denaro per stipendiare squadre di tecnici, esperti informatici, ingegneri e amministratori di sistema e altri esperti in tecnologie specifiche per gestire la propria infrastruttura IT.   Un provider di cloud gestito offre ai propri clienti un ventaglio di competenze e permette loro di raggiungere grandi successi, dal momento che sono in grado anche di gestire gli strumenti complessi e le applicazioni che girano su infrastrutture, dalle più recenti versioni di database e piattaforme di e-commerce, a nuovi strumenti di automazione.     Se un’azienda utilizza soluzioni cloud, on-premise o entrambe, la progettazione di architettura che soddisfi tutte le esigenze applicative può essere un’attività molto dispendiosa in termini di tempo, perché richiede continue revisioni e aggiornamenti in linea con la crescita dell’azienda e le sue esigenze, che mutano con l’evolversi del business.   I provider di servizi cloud evolvono regolarmente le loro piattaforme, di conseguenza è importante ripensare continuamente l’architetture IT per sfruttare al meglio le nuove funzionalità e i nuovi servizi. E questo potrebbe richiedere notevoli investimenti in risorse organizzative per trovare, assumere e trattenere architetti certificati.   Lavorando con un provider di cloud gestito, i suoi specialisti possono collaborare con l’azienda per progettare un’architettura specifica e adatta alle esigenze applicative del cliente. Il provider aggiornerà anche l’architettura in via continuativa in base a come evolvono le esigenze del cliente e ogni volta che nuove funzionalità e servizi cloud saranno disponibili. Il provider sarà anche in grado di offrire servizi in una vasta gamma di tecnologie e modelli di implementazione – tra cui hosting dedicato, piattaforme cloud private come OpenStack e cloud pubblici come Amazon Web Services e Microsoft Azure, Asterisk, Ibernate. La sicurezza è un elemento chiave in un ambiente cloud Garantire che le applicazioni siano sicure e stabili è fondamentale per minimizzare i rischi e massimizzare i risultati. Più facile a dirsi che a farsi in un mondo in cui le violazioni della sicurezza stanno quasi diventando la norma. Scegliere il provider di cloud gestito ottimale implica che, oltre alla protezione dell’infrastruttura, un’azienda possa anche beneficiare delle competenze on-demand che contribuiscono a garantire che i loro ambienti rimangano sicuri e stabili. In un ambiente cloud gestito, i dati di ogni cliente sono sicuri e fisicamente separati da quelli di altri clienti, e l’azienda è in grado di eseguire attività di test e sviluppo, sandboxing, prove di qualità, creazione di data mart e messa in atto di attività di disaster recovery.      
Google+